Teatro - su il sipario

Ci siamo sempre impegnati nella promozione di attività culturali di genere teatrale per il pubblico adulto. Dallo scorso anno la scelta è stata quella di rivolgersi al pubblico più giovane delle scuole primaria e secondaria, ma anche dell'infanzia, dopo aver riscontrato in questa fascia un maggior interesse e successo. Quest'anno siamo entusiasti di poter proporre anche un Laboratorio Teatrale a cura di professionisti, che si concluderà con uno spettacolo finale.

La compagnia La Fiaba Animazione & Spettacolo

DOMENICA 27 OTTOBRE, ore 16.00

GENERALE ASPARAGO


Madre Natura ha il compito di far partire i suoi semi e distribuirli nel mondo. Si tratta di semi di differenti ortaggi: pomodoro, cipolla, zucchina e un chicco di grano. I piccoli vagano trasportati dal vento ma si trovano malauguratamente a finire nell’orto di Generale Asparago, un ortaggio possessivo e prepotente che mantiene i confini del suo orticello difendendolo dall’intrusione di qualsiasi altro ortaggio.

Con questo spettacolo il Teatro D’Oltre Confine vuole dare il suo contributo affinché un messaggio di solidarietà, fratellanza e rispetto per la (bio)diversità continui a vivere e riecheggiare, senza posa, da un bambino all’altro.

DOMENICA 24 NOVEMBRE, ORE 16

IL PICCOLO PRINCIPE 


Il Piccolo Principe narra di un aviatore che durante un viaggio con il suo aeroplano, ebbe un guasto al motore e così fu costretto ad atterrare nel deserto del Sahara per riparare il difetto. Fu lì che ebbe un incontro molto particolare...

Prenotazioni online: clicca qui

DOMENICA 15 DICEMBRE, ORE 15.30

IL MAGO JOHN


Durante la manifestazione cerianese Aspettando il Natale, domenica 15 dicembre, alle ore 15.30 ci sarà uno spettacolo di magia per adulti e bambini. Ci trovate in via Cadorna, dove allestiremo anche delle casette gastronomiche.

Di seguito, le locandine degli spettacoli proposti nella rassegna dello scorso anno:

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.